NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Martedì, 13 Giugno 2017 18:02

IRONMAN: NEL TRIATHLON LA GARA PIÙ EVOCATIVA E RICCA DI STORIA

Cosa può succedere se si uniscono insieme 3 sport; NuotoCross e Run?

Il risultato potrebbe essere una metaforica figura mitologica a tre teste.
Anche se surreale, quest’immagine non si distoglie più di tanto dalla realtà dei fatti, proprio perché, nel Triathlon, lo sport di cui stiamo parlando, bisogna avere le caratteristiche fisiche e mentali di 3 sportivi differenti. Colui che ha il coraggio, la forza e la passione di cimentarsi, dovrà non solo avere le capacità di un buon nuotatore, di un bravo ciclista o di un caparbio podista, ma soprattutto dovrà esser in grado di affrontare mentalmente sforzi e ambientazioni differenti tra loro…Tutto in un solo giorno, tutto dopo un solo sparo d’inizio.

Nel Triathlon, la gara indubbiamente più famosa, quella più ricca di storia e certamente la più evocativa e la più lunga è l’IronMan.

Il tracciato “super lungo” conta 3,8Km di nuoto, 180Km di Bicicletta e 42,195Km di corsa a piedi. Già soltanto riuscire a concludere la gara, essere un “finisher” di per sé costituisce un grandissimo merito, immaginate ottenere una medaglia.
Per partecipare ad una gara del genere però, c’è bisogno seriamente di tantissimo allenamento e di una preparazione più che adeguata. Uno dei più grandi problemi sta nel fatto di pensare di poter affrontare una gara così lunga e impegnativa senza esser consapevoli del pericolo che si può arrecare a tendini, muscoli e articolazioni.

Non è una gara che bisogna concludere a tutti i costi, perché non è una gara per tutti. Di certo, gareggiare ad un IronMan e chiudere in 15 ore farà di voi un “Iroman Finisher” degno di nota, perché vorrà dire che avete avuto un ritmo da turisti a spasso per musei e monumenti o da gruppetto di amici a mollo nel mare del Salento.
Il Triathlon è uno sport di sofferenza? No! È uno sport di coraggio, di costanza negli allenamenti e di passione…e perché no, di emozioni. Emozione nella ricerca dell’impresa, nella consapevolezza di potercela fare, perché in fin dei conti, emozionarsi è uno dei sensi fondanti della vita.

…Come fece Luca , tagliando il traguardo dell’IronMan Wales del 2013.

Contatti

  • icon
    Strada Prov. Lecce - Vernole Km 3
    Uscita Tangenziale Est 9B
    73020 Merine (LE) - ITALY
  • icon
  • icon
    Orari di apertura: 9.00 - 13.00 | 16.30 - 20.30
    Dal Lunedì al Sabato - Chiuso la domenica

Social

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato sulle nostre novità!

Iscrivendoti alla newsletter accetti la nostra policy sulla privacy

Top